FONDO MONDO UNITO E CONDIVISIONE


Il Fondo Mondo Unito è una rete d'amore che unisce giovani del Sud e del Nord del mondo per contribuire a creare una mentalità di comunione tra i popoli attraverso iniziative di solidarietà e di educazione alla pace e all'unità, mediante la formazione culturale e professionale dei giovani di paesi in guerra o economicamente svantaggiati, tramite borse di studio, centri di accoglienza, adozioni a distanza. Il FMU è un gesto concreto di amicizia, ma di un'amicizia che si allarga: da chi riceve l'aiuto alla comunità locale ed internazionale, cercando di far crescere la sensibilità, la responsabilità e la dignità di riprendere in mano il proprio futuro. Al fondo si aderisce tramite il versamento di una cifra anche simbolica (ad esempio il corrispondente di un pasto, di una rinuncia o del digiuno di un giorno) e ciò rende possibile la partecipazione economica anche di giovani dei paesi più poveri dell'Africa, come Camerun e Kenia, del Centro e Sud-America, come Messico, Ecuador e Cile, dell'Asia, come Filippine e Corea, che si impegnano con raccolte e contributi personali per aiutare chi si trova in condizioni di necessità. Nel passato il FMU si è già occupato di raccogliere fondi per sostenere il Forum dei giovani a Kinshasha nel Congo, per la costruzione di un centro medico nella comunità indigena di Loma Gorda in Ecuador, per le necessità di base (alimenti e medicine) della popolazione irachena e, in occasione della guerra del Golfo, è stato significativo il contributo, ad essa destinato, dei giovani di Los Angeles (USA). Sono nate micro-realizzazioni per i ragazzi di strada a Kampala in Uganda, per gli Aymara in Bolivia, per offrire una possibilità ai mutilati di guerra in Angola, per un progetto di nutrizione dei bambini nei primi mesi di vita in Costa d'Avorio, per migliorare le condizioni sanitarie di tre comunità indigene della Sierra Huasteca in Messico, per le emergenze del Centro e del Sud America.

È stato dato impulso al Progetto Africa (oggi, "SHARING WITH AFRICA"), per mettere al centro dell'attenzione internazionale il continente africano e creare gemellaggi con le nazioni di altri continenti, per far crescere fra gli abitanti dei rispettivi Paesi la conoscenza, lo scambio di esperienze, la fraternità e concorrere, così, alla costruzione di quella civiltà dell'amore che il nostro pianeta attende.



Conto corrente n. 640100 intestato PAMOM Fondo Mondo Unito presso San Paolo IMI, Agenzia 326-Grottaferrata (Roma), ABI 01025 CAB 39140



Altre informazioni sul Fondo Mondo Unito / Progetto "Sharing with Africa" sono disponibili sul sito internet ufficiale del Movimento dei Focolari cliccando qui.